Written by  2022-05-12

Margotta di Camelia

(2 votes)

ESECUZIONE DI UNA MARGOTTA SUL TRONCO

Le motivazioni che portano a decidere una margotta del tronco sono principalmente estetiche, a causa di un nebari poco armonioso oppure contro-conico. Nel mio caso ho voluto intervenire per risolvere un problema di struttura radicale che mi impediva di utilizzare un vaso di dimensioni appropriate e che provvedesse alla giusta salute della piante.

 

 

Si tratta di una Camelia Sasanqua; individuato il fronte e la giusta inclinazione futura, ho provveduto a segnare con del gesso il tracciato dell’incisione.

L’incisione (corteccia, floema, cambio) deve essere fatta con una lama forte ed affilata, un cutter o un coltello robusto, tagliando via un anello di altezza circa 10mm.

 

Molto importante raschiare il legno rimasto scoperto (xilema) per essere sicuri di aver rimosso tutto il tessuto del cambio. Nella foto si nota il suo colore bruno-rossiccio. 

A questo punto prendiamo del filo di alluminio di adeguato spessore e ne stringiamo una spira, facendo attenzione di aderire alla parte superiore dell’incisione.

Fatto ciò siamo pronti a preparare la sede per il substrato che darà vita alle radici future. Nel mio caso ho utilizzato un vaso di plastica tagliato oppurtunamente. Occorre si inserisca bene nel terreno e poi venga chiuso e fissato con dei picchetti (filo di rame spesso) inseriti a fondo nel vaso madre.

 

A questo punto bagnamo dello sfagno e infiliamolo dentro alla base del vaso a sigillarne il bordo a contatto con il terreno.

Preparato il substrato, nel caso ho scelto akadama con aggiunta di sfagno sbriciolato ed humus, ho riempito il vaso con la miscela.

 

Finito il riempimento, senza necessità di compattare, ho poi coperto la superficie con sfagno bagnato.

Non è necessario bagnare subito, si può aspettare uno o due giorni con migliori possibilità di successo.

 

Se la margotta produrrà la giusta quantità di radici, conto di separarla a fine inverno prossimo.

R. Eustachi

ZenabonsaiClub

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Vienici a trovare nella nostra sede!

Siamo a Genova Sturla in

Via Sagrado 15

Email: info@zenabonsai.it

 

Seguici anche su

Facebook e Instagram